Correzione laser

Home / Pazienti / Correzione laser

Se visiti questo sito, probabilmente stai considerando un intervento di chirurgia refrattiva con il laser.
Certamente apprezzi la libertà di una vita senza occhiali o lenti a contatto, nel tuo tempo libero come nella pratica sportiva, con gli amici e la famiglia.
Oppure potresti avere un motivo professionale per migliorare la tua visione senza ausili: è il caso di militari delle diverse Forze Armate, piloti militari e civili, poliziotti, vigili del fuoco ma anche sportivi, cuochi, personale medico, musicisti e tante altre categorie.

Questo sito ti guiderà a scoprire come la chirurgia refrattiva possa migliorare il tuo stile di vita, a valutare le tecniche attualmente disponibili e ad effettuare la migliore scelta possibile per i tuoi occhi.

Gli occhi sono capolavori, liberali!

Milioni di persone nel mondo soffrono di problemi della vista come miopia, ipermetropia ed astigmatismo, spesso cfin dall’infanzia. Diverse soluzioni, quali occhiali e lenti a contatto, sono disponibili ma, per libertà e comodità, la chirurgia refrattiva è certamente l’opzione in grado di migliorare definitivamente il tuo stile di vita.

Oggi le varie tecniche disponibili, sviluppate a partire dagli anni Settanta, utilizzano un laser ad eccimeri e/o un laser a femtosecondi in grado di rimuovere minime quantità (micron) di tessuto dall’occhio con grandissima precisione.

Tutte le diverse tecniche possono offrire quindi una soluzione ai problemi di vista più semplici come la miopia o l’astigmatismo, eliminando o riducendo la dipendenza da occhiali e lenti a contatto.

Le tecniche chirurgiche e le apparecchiature utilizzate si differenziano però per il grado di accuratezza nel personalizzare il trattamento per ciascun occhio e per il grado di invasività del trattamento sull’occhio.

La personalizzazione è essenziale per ottimizzare la qualità della visione ed offrire una soluzione ideale anche per errori refrattivi complessi e/o patologie della cornea altrimenti non trattabili.

Le diverse tecniche si differenziano inoltre per l’invasività della procedura, ovvero per dimensioni, profondità e potenziale reversibilità del trattamento. Talvolta questa invasività è rilevante, come per gli interventi eseguiti con tecnica LASIK, che richiede la creazione di uno sportello circolare (flap) sulla cornea, che ne indebolisce permanentemente l’integrità.

Infine, complicanze sono possibili, per quanto rare, come per ogni intervento chirurgico, anche se esse possono variare in funzione della tecnica e delle apparecchiature utilizzate.

Errori refrattivi semplici

Gli errori refrattivi semplici sono causati da una correlazione non ottimale tra la curvatura della cornea e lunghezza dell’occhio, che impedisce alle immagini di essere messe a fuoco con precisione sulla retina, causando una visione sfocata. Gli errori refrattivi più comuni sono la miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo. Talvolta l’astigmatismo è associato alla miopia o all’ipermetropia; vengono quindi utilizzati, in tal caso, i termini di astigmatismo miopico o astigmatismo ipermetropico.
Gli errori refrattivi semplici possono essere risolti con l’uso di occhiali o lenti a contatto.

Visione ottimale

Normal

Miopia

Miopia

La miopia si presenta quando le immagini sono messe a fuoco davanti alla retina, piuttosto che con precisione su di essa.
Pertanto gli oggetti in lontananza appariranno sfocati.
La miopia è causata da una cornea troppo curva rispetto alla lunghezza dell’occhio.

Ipermetropia

Ipermetropia

L’ipermetropia si presenta quando le immagini si focalizzano sul retro della retina piuttosto che con precisione su di essa.
Pertanto gli oggetti vicini appariranno sfocati.
L’ipermetropia è causata da una cornea troppo piatta rispetto alla lunghezza dell’occhio.

Astigmatismo Regolare

Astigmatismo

L’astigmatismo regolare si presenta nel caso in cui l’occhio non è in grado di focalizzare un oggetto sulla retina in una particolare direzione, mentre, per converso, l’immagine è correttamente a fuoco nella direzione ad essa perpendicolare.
L’astigmatismo è causato da una forma torica della cornea simile ad una palla da rugby, con una curvatura massima ed una minima su due asse principali.

Errori refrattivi complessi

Oltre alla miopia, alla ipermetropia e all’astigmatismo regolare, esistono una serie di errori visivi più complessi generalmente identificati come aberrazioni di alto ordine, quali: astigmatismo irregolare, aberrazione sferica, coma e trifoglio.
Sono causati da fattori congeniti o indotti, ad esempio cicatrici o precedenti interventi di chirurgia corneale.
Gli errori refrattivi complessi possono generare disturbi della visione anche gravi come visione annebbiata, visione della luce a raggiera, sdoppiamento dell’immagine.
Alcune fra queste condizioni possono anche verificarsi contemporaneamente.
Gli errori refrattivi complessi non possono essere corretti con l’uso di occhiali o lenti a contatto, e restano spesso irrisolti.