cTen™

Home / cTen™

cTen™

Custom Transephitelial No Touch

cTen™ è la nostra esclusiva procedura no-touch per la chirurgia corneale refrattiva e terapeutica.

cTen™ è una procedura chirurgica indolore e sicura che rispetta gli occhi del paziente: eliminando l’applanazione, la suzione e la creazione del flap, evita il rischio delle complicazioni legate alla LASIK. In virtù dell’estrema accuratezza delle apparecchiature diagnostiche della iVis Suite™, l’intervento è completamente customizzato, con minima invasività.

cTen™ è una procedura one-step estremamente rapida, riducendo drasticamente il tempo in sala operatoria di chirurgo e paziente.

iVis Technologies ha introdotto sin dal 2007 la procedura cTen™ (Customized Trans-Epithelial No-Touch) che esegue un’ablazione totalmente automatizzata della superficie corneale: evitando di manipolare direttamente la cornea riduce l’invasività eliminando i rischi legati all’intervento LASIK.

cTen™ è customizzata per ciascun paziente e trans-epiteliale: il nostro laser ad eccimeri iRes™ lavora a 1000Hz per rimuovere automaticamente l’epitelio solo nella regione del trattamento, riducendo in questo modo i tempi di recupero della visione.

cTen™ è l’unica soluzione no-touch in quanto elimina totalmente la necessità di manipolare la cornea.

cTen™ è la soluzione per un’ampia varietà di trattamenti terapeutici, come il ritrattamento dei decentramenti, gli astigmatismi irregolari indotti e congeniti, cicatrici stromali, leucomi, trattamenti combinati di regolarizzazione corneale e crosslinking, regolarizzazioni corneali post-pterigio, sclerectomia laser-assistita, ritrattamento di pazienti refrattivi insoddisfatti.

cTen transPRK femto touch free

No touch

Automazione totale che elimina qualsiasi manipolazione corneale.

Sicuro

Evita il flap corneale e tutte le relative complicazioni.

Indolore

Elimina l’applanazione e la sezione corneale e tutto il dolore intra-operatorio associato.

Ablazione personalizzata

Esegue ablazioni veramente personalizzate al 100% superando i limiti del wavefront.

Minima invasività

Ottiene la minima invasività possibile rispettando le cornee del paziente.

Veloce

Realizza le più veloci procedure refrattive in meno di 30 secondi in media.